Home Cronaca Bitonto, tenta rapina in farmacia ma dipendente li mette in fuga: arrestato...

Bitonto, tenta rapina in farmacia ma dipendente li mette in fuga: arrestato 27enne

Un pregiudicato di 27 anni di Bitonto è stato arrestato dalla polizia con le accuse di tentata rapina aggravata dall’uso delle armi, ricettazione di auto e lesioni personali. Al giovane è stata notificata una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Bari Roberto Oliveri Del Castillo, su richiesta della Procura. Secondo gli accertamenti compiuti dalla polizia, il 27enne, insieme ad un complice, col volto coperto e armato di una pistola (poi rivelatasi arma ‘giocattolo’), avrebbe tentato di compiere una rapina in una farmacia di Bitonto, non riuscendoci per la reazione di un dipendente della farmacia e per i sistemi elettronici di cui l’esercizio era dotato. Il dipendente riportò nella circostanze alcune lesioni. I due rapinatori fuggirono, ma i poliziotti sono riusciti ad individuare attraverso alcuni elementi, tra cui l’auto usata per la fuga e l’arma impugnata da uno dei due malfattori, uno dei presunti autori della tentata rapina, ora rinchiuso nel carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo