Home Cronaca Bari, in auto con dieci chili di marijuana e contanti provano a...

Bari, in auto con dieci chili di marijuana e contanti provano a corrompere gli agenti: in manette due spacciatori di Gravina

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Giravano tranquillamente in auto per le strade del quartiere Poggiofranco con quasi 10 chili di marijuana divisa in panetti, venti grammi di cocaina e quattromila euro in contanti. A far scattare il controllo da parte delle forze dell’ordine è stato il “Sistema Mercurio” che leggendo la targa dell’auto l’ha segnalata come sottoposta a fermo amministrativo.

 

Gli agenti hanno bloccato il mezzo per approfondire la questione e di fronte al nervosismo dei due passeggeri hanno deciso di perquisire entrambi i soggetti e la vettura stessa. La scoperta della sostanza stupefacente ha portato all’arresto di Antonio Nuzzi e Francesco Simone, entrambi di Gravina e volti noti alle forze dell’ordine.

 

I due, pur di evitare le manette, avrebbero provato anche a corrompere i poliziotti. Tentativo ovviamente inutile che non ha ritardato l’arrresto con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti in concorso finalizzata allo spaccio. La loro auto, il denaro e tutta la droga trovata sono state sottoposte a sequestro. Gli uomini sono attualmente a disposizione dell’Autorità Giudiziaria procedente in attesa di procedimento penale.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui