/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bitonto, baby bulle aggrediscono coetanea: schiaffo in faccia e testa al muro. Intervengono i carabinieri

Bitonto, baby bulle aggrediscono coetanea: schiaffo in faccia e testa al muro. Intervengono i carabinieri

Qualche sera fa l’aggressione ai danni di un 16enne malmenato per non aver concesso una sigaretta, ieri l’accanimento gratuito nei confronti di una ragazzina. Bitonto sembra essere sempre più ostaggio di baby gang impegnate nell’importunare gruppi di coetanei per le vie della città ma questa volta a condire il piatto di cronaca cittadina con inciviltà e violenza sarebbero state addirittura tre piccole donne.

 

L’episodio è accaduto ieri sera, intorno alle 21.30, in pieno centro dove una coppia di ragazze di 16 anni sarebbe stata aggredita, prima verbalmente poi fisicamente, da tre baby bulle. Ad avere la peggio è stata una delle due adolescenti: testa contro il muro in viale Giovanni XXIII e, poco dopo, uno schiaffone in pieno volto nei pressi di Palazzo Gentile, in corso Vittorio Emanuele. Per lei, fortunatamente, solo qualche graffio e un grande spavento. Le tre giovani si sarebbero allontanate senza lasciare traccia. Sul posto, per gli accertamenti del caso, sono intervenuti i carabinieri.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.