/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, discarica abusiva sequestrata a Carbonara: tra i rifiuti anche la carcassa di un’Audi completamente bruciata

Bari, discarica abusiva sequestrata a Carbonara: tra i rifiuti anche la carcassa di un’Audi completamente bruciata

Nell’ambito dei servizi di vigilanza e controllo del territorio da parte della Polizia municipale, nella giornata di ieri è stata individuata un’area incolta, utilizzata come discarica abusiva di rifiuti speciali non pericolosi.

 

Sul terreno di circa 2000 metri quadri, che si trova a Carbonara in località Lamacchia, sono stai ritrovati numerosi cumuli di scarti edilizi da demolizione, monitor di pc, vecchie slot machine, macchine da caffè abbandonate, resti di carrozzeria d’auto, mobili in disuso, legname di vario genere, bustoni in PVC contenenti alghe marine, guaine di cavi elettrici e una carcassa di un’autovettura Audi completamente bruciata, priva di motore e con telaio illeggibile.

 

L’area è stata sottoposta a sequestro giudiziario per i reati di discarica abusiva e combustione illecita di rifiuti. Sono in corso ulteriori indagini da parte della Polizia giudiziaria competente.

 

“Devo ringraziare ancora una volta la Polizia municipale - ha commentato l’assessore all’Ambiente Pietro Petruzzelli - per aver portato a termine una delle tante operazioni finalizzate a contrastare il fenomeno delle discariche a cielo aperto. Quei rifiuti, abbandonati probabilmente a seguito di un’attività illecita, quasi certamente sarebbero stati interamente bruciati di lì a poco”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.