Home Cronaca Polfer setaccia le stazioni ferroviarie pugliesi, controllate in tre mesi 35mila persone...

Polfer setaccia le stazioni ferroviarie pugliesi, controllate in tre mesi 35mila persone e 13 arresti effettuati

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Intensificati i controlli nelle stazioni ferroviarie della Puglia dove la Polizia Ferroviaria, in 3 mesi, da giugno ad agosto, ha arrestato 13 persone, di cui 8 stranieri. Trentasei invece le persone denunciate a piede libero per reati diversi. Nel corso dell’operazione finalizzata anche alla prevenzione di fenomeni illegali nelle zone sensibili degli scali ferroviari, sono state rintracciate 4 persone scomparse, tra cui un minore. In tutto 35mila le persone sospette sottoposte a controllo.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui