/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Preso a pugni per aver chiesto il biglietto, capotreno aggredito sulla linea ferroviaria Bari-Foggia

Preso a pugni per aver chiesto il biglietto, capotreno aggredito sulla linea ferroviaria Bari-Foggia

Indagini sono in corso da parte della Polizia Ferroviaria dopo che nella mattinata di oggi un capotreno in servizio su un treno regionale della linea Bari-Foggia è stato colpito al volto con un pugno da un ragazzo, straniero, privo di biglietto. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, il giovane trovato sprovvisto del ticket prima che il convoglio arrivasse nella stazione di Trani, è stato invitato a scendere.

 

Poco prima che le porte si chiudessero e che lui scendesse, ha colpito il ferroviere con un pugno in faccia ed è fuggito mentre il treno ripartiva. Solo una settimana fa, a bordo di un treno a lunga percorrenza, proveniente da Roma e diretto a Bari, un altro ferroviere, all'altezza di Barletta, era stato aggredito per gli stessi motivi da un ragazzo nigeriano poi arrestato.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.