/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Giudice barese accoltellato nel Tribunale di Perugia: aveva difeso una collega. L'uomo è rimasto ferito in maniera lieve

Giudice barese accoltellato nel Tribunale di Perugia: aveva difeso una collega. L'uomo è rimasto ferito in maniera lieve

È stato arrestato dalla Polizia il presunto aggressore che a Perugia ha ferito con un coltello due giudici. Si tratta di un uomo e una donna, rimasti lievemente feriti. Ne dà notizia l'ANSA. L'uomo è un magistrato cinquantenne originario di Molfetta, Umberto Rana. Secondo quanto appreso il presunto aggressore avrebbe accoltellato prima una giudice del tribunale fallimentare e poi il collega pugliese accorso in suo aiuto. Il magistrato donna sembra si trovasse nel suo ufficio. Qualcuno ha suonato, lei ha aperto la porta e pare sia stata accoltellata.

 

Il suo collega, che era in una stanza accanto, ha sentito le urla ed è accorso per difenderla, restando anche lui ferito. Entrambi hanno riportato ferite lievi. I due sono stati portati in ospedale ma le loro condizioni non sono gravi. In questura è stato condotto l'aggressore tempestivamente bloccato dagli agenti che erano in servizio. La sua posizione è ora al vaglio degli inquirenti. Secondo quanto si è appreso in ambito investigativo l'aggressione è maturata nell'ambito di un procedimento civile. La dinamica è ancora al vaglio della polizia che sta ricostruendo quanto successo. Anche con la scientifica.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.