/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, ai domiciliari con marijuana e armi: pusher arrestato a San Girolamo e rimesso ai domiciliari

Bari, ai domiciliari con marijuana e armi: pusher arrestato a San Girolamo e rimesso ai domiciliari

Un 39enne pluripregiudicato barese, già ai domiciliari nella sua abitazione del quartiere San Girolamo, è stato arrestato assieme a un 20enne del luogo con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di arma da sparo. I Carabinieri sono intervenuti dopo aver notato un insolito viavai proprio dall’appartamento del 39enne.

 

Non è sfuggita all’attenzione dei militari neanche la sorveglianza che i due arrestati svolgevano dal balcone, per controllare i movimenti provenienti dalla strada e l’eventuale arrivo di pattuglie delle forze dell’ordine. Così, al momento opportuno, i militari sono intervenuti per effettuare una perquisizione domiciliare a seguito della quale sono stati trovati e sequestrati circa 200 grammi di marijuana confezionata in numerose bustine, già pronte per la vendita al dettaglio, nonché bilancini utilizzati per pesare la sostanza stupefacente, materiale vario per il confezionamento e strumenti da taglio.

 

Inoltre è stata trovata una pistola tipo revolver, priva di marca e matricola, una pistola a salve e tre proiettili calibro 44 Magnum. Per i due uomini sono scattate le manette e, dopo le formalità di rito, sono stati messi nuovamente agli arresti domiciliari.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.