/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Corato, accoltella madre e sorella e tenta di lanciarle dal balcone: 31enne arrestato per tentato omicidio dopo lite in casa

Corato, accoltella madre e sorella e tenta di lanciarle dal balcone: 31enne arrestato per tentato omicidio dopo lite in casa

Avrebbe accoltellato la madre e la sorella durante una lite in casa, avvenuta a quanto pare per futili motivi. I Carabinieri hanno arrestato a Corato un 31enne incensurato che, armato di un coltello da cucina avrebbe sferrato alcuni fendenti contro le due vittime, entrambe conviventi, procurando loro solo lievi ferite.

 

L’arma in questione per fortuna, avendo la punta arrotondata, si sarebbe spezzata durante la colluttazione. Nonostante l’intoppo il 31enne, preso dalla furia, avrebbe cercato a mani nude di buttare giù dal balcone madre e sorella. L’intento dell’uomo ha però trovato un ostacolo grazie a due passanti che hanno chiesto immediatamente l’intervento dei Carabinieri.

 

I militari, giunti subito sul posto, hanno così  posto fine alle violenze in atto e, constatati i fatti, hanno arrestato il 31enne per tentato omicidio e maltrattamenti in famiglia. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Trani.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.