/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Uccise 4 uomini in un bar in Albania, arrestato a Bari Gezim Kasemi: in libertà vigilata era scappato in Italia

Uccise 4 uomini in un bar in Albania, arrestato a Bari Gezim Kasemi: in libertà vigilata era scappato in Italia

È ritenuto responsabile di aver ucciso quattro persone in un bar di Berat, in Albania, il 25 febbraio del 1998. Dopo aver scontato la maggior parte del periodo detentivo nel suo paese, il 40enne Gezim Kasemi è stato rimesso in libertà con obbligo di presentazione all’ufficio di competenza albanese. Ma, a quanto pare, si è sottratto all’obbligo facendo perdere le proprie tracce, fino ad oggi. Kasemi, infatti, è stato arrestato ieri a Bari dalla Polizia italiana. Al momento si trova nel carcere locale in attesa dell’estradizione in Albania, dove dovrebbe scontare ancora 3 anni, un mese e 28 giorni di reclusione per i reati di omicidio premeditato plurimo e detenzione illegale di armi da guerra.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.