Home Cronaca Bari, la casa in pieno centro adibita a bazar di capi d’abbigliamento...

Bari, la casa in pieno centro adibita a bazar di capi d’abbigliamento contraffatti: denunciato un 33enne

Vendeva in casa, illegalmente, capi d’abbigliamento con marchi contraffatti. Per questo la Guardia di Finanza ha denunciato un 33enne barese per le ipotesi di reato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e di ricettazione. A destare i sospetti è stato il costante viavai di gente da un appartamento in pieno centro città, che ha indotto la Fiamme Gialle a effettuare una perquisizione domiciliare. Una volta entrati in casa i finanzieri si sono trovati di fronte a una vera e propria boutique con tanto di merce esposta ai clienti. I 250 articoli trovati, tra capi d’abbigliamento e calzature, recavano le griffe di noti marchi nazionali e internazionali contraffatti. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo