Home Cronaca Bari, rischia di annegare in piscina durante lezione di nuoto: lieve miglioramento...

Bari, rischia di annegare in piscina durante lezione di nuoto: lieve miglioramento per le condizioni del 13enne

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Sono stazionarie, anche se mostrano qualche lieve segnale di miglioramento, le condizioni di salute del 13enne barese, ricoverato da ieri nel reparto di rianimazione del Policlinico, a causa di un malore durante una lezione di nuoto. I medici non hanno ancora sciolto la prognosi ma sembra che il ragazzino non sia più in pericolo di vita . È stato l’intervento tempestivo dei medici del 118 a salvare il 13enne che, dopo essersi sentito male, avrebbe ingerito una grande quantità d’acqua finita anche nei polmoni. Intanto sono stati ascoltati dalla Polizia i responsabili della struttura sportiva di via Celentano, dove si è sfiorata la tragedia.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui