Home Cronaca Bari, nasconde cocaina nel quadro elettrico di uno stabile e si finge...

Bari, nasconde cocaina nel quadro elettrico di uno stabile e si finge ubriaco per bloccare gli agenti: arrestato 53enne

Nella serata di ieri le forze dell’ordine hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza aggravata, Cosimo Pica , 53enne barese con precedenti di polizia anche specifici.

 

I fatti sono accaduti nei pressi di un circolo ricreativo del quartiere San Pasquale, dove gli uomini in divisa notavano l’uomo che alla loro vista si rifugiava in uno stabile il cui portone d’accesso in vetro consentiva ai poliziotti di vedere che lo stesso nascondeva qualcosa all’interno del quadro elettrico.

 

A seguito del controllo il 53enne, per evitare che gli operatori potessero accedere al quadro elettrico, opponeva resistenza simulando uno stato d’ebbrezza ma veniva immediatamente bloccato.

 

All’interno del quadro elettrico così, i poliziotti rinvenivano due involucri contenenti complessivamente 6 grammi circa di cocaina. Al termine degli atti di rito, l’arrestato è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo