Casamassima, palpeggiata sotto la gonna nel parcheggio dell'Auchan: in manette 33enne. Era già stato arrestato altre due volte nello stesso posto

Casamassima, palpeggiata sotto la gonna nel parcheggio dell'Auchan: in manette 33enne. Era già stato arrestato altre due volte nello stesso posto

Un pregiudicato 33enne di Casamassima è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di molestie sessuali. Le immagini di videosorveglianza visionate dai militari lo hanno immortalato mentre palpeggiava una donna nel parcheggio del centro commerciale Auchan di Casamassima. L’uomo, secondo quanto appreso, avrebbe approfittato della distrazione della vittima che stava riponendo le buste della spesa nella propria auto per alzarle la gonna, toccarla e fuggire immediatamente all’interno della galleria commerciale.

 

Le immagini dei negozi acquisite dagli investigatori, coordinati nelle indagini dal pm Marcello Quercia, hanno consentito in poche ore di identificarlo. Dagli accertamenti della magistratura barese emerge, inoltre, che circa due anni fa l'uomo era stato arrestato altre due volte (poi processato e condannato) per lo stesso reato commesso con le medesime modalità e sempre nel parcheggio del complesso commerciale alla periferia di Casamassima. Il gip che ha emesso l'ordinanza di custodia cautelare ha concesso al 33enne gli arresti domiciliari in attesa dell'interrogatorio di garanzia che si celebrerà lunedì prossimo.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.