Home Cronaca Mola, sul gommone con 15 milioni di euro di marijuana: trafficanti albanesi...

Mola, sul gommone con 15 milioni di euro di marijuana: trafficanti albanesi arrestati dopo inseguimento – VIDEO

Un Guardacoste del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari, impegnato in una ordinaria missione finalizzata alla sorveglianza delle Frontiere e al contrasto dei traffici illeciti perpetrati via mare, mercoledì pomeriggio ha avvistato un’imbarcazione visibilmente carica di sostanza stupefacente che dirigeva verso le coste italiane.

 

In particolare, poco dopo le ore 14, i militari a bordo dell’unità della Guardia di Finanza intimavano l’alt ai conducenti del natante intercettato che cercavano di darsi alla fuga aumentando la velocità verso il largo. Iniziava quindi un inseguimento che si concludeva, poco dopo, con l’abbordaggio dell’imbarcazione fuggitiva da parte degli uomini delle Fiamme Gialle al largo di Mola di Bari.

 

Il mezzo utilizzato per l’illecito traffico, un gommone lungo 10 metri con due potenti motori fuoribordo, veniva condotto agli ormeggi della Stazione Navale della Guardia di Finanza di Bari e sequestrato.

 

Gli scafisti, un 31enne e un 26enne, entrambi albanesi, venivano i arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La marijuana, recuperata in mare e sequestrata dai finanzieri, era confezionata in 64 involucri di varie dimensioni, del peso complessivo di 1505,30 chili che al mercato clandestino avrebbe fruttato al dettaglio oltre 15 milioni di euro.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo