Bari, blitz in negozio di alimenti “etnici”: sequestrati 150 chili di prodotti ittici. Seimila euro di multa per il titolare

Bari, blitz in negozio di alimenti “etnici”: sequestrati 150 chili di prodotti ittici. Seimila euro di multa per il titolare

Si è conclusa nella giornata odierna un’operazione di contrasto e repressione degli illeciti nella filiera ittica condotta dal personale specializzato della Guardia Costiera, coordinato dal 6° Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima di Bari.

 

In particolare, nel corso di un controllo svolto presso una rivendita di alimenti “etnici” di Bari, sono stati rinvenuti 100 chili di prodotto ittico congelato privo di qualsivoglia documentazione, etichettatura ed informazioni in lingua italiana. Tutto il prodotto era conservato in una cella frigo nel seminterrato del locale commerciale.

 

Dopo un’attenta ispezione i militari hanno anche identificato circa 50 chili di prodotti ittici “orientali” non presenti nell’elenco delle specie di cui è prevista la commercializzazione dal Decreto Ministeriale 27 marzo 2002, alcune delle quali addirittura sconosciute nel nostro Paese.

 

Tutto il prodotto sequestrato sarà destinato a distruzione, mentre al titolare dell’attività commerciale sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di seimila euro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.