Home Cronaca Bisceglie, maxi sequestro di merce contraffatta in un deposito: trovati 2200 capi...

Bisceglie, maxi sequestro di merce contraffatta in un deposito: trovati 2200 capi d’abbigliamento. Denunciato il responsabile

Un deposito per lo stoccaggio e il confezionamento di merce contraffatta è stato scoperto dalla Guardia di Finanza a Bisceglie. All’interno c’erano 2.200 pezzi tra capi e accessori di abbigliamento di vari marchi, profumi, CD e DVD pirata, oltre a un macchinario per l’etichettatura dei vestiti.

 

Tutta la merce è stata sequestrata e il responsabile denunciato all’Autorità Giudiziaria per i reati di contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, oltre che per i reati di ricettazione e di violazione del diritto d’autore.

 

L’attività di indagine si inquadra nell’ambito dei compiti affidati alla Guardia di Finanza in aderenza al ruolo di Polizia Economico-Finanziaria, con particolare riferimento alle funzioni di prevenzione e repressione dei fenomeni lesivi della concorrenza e, in particolare, della contraffazione che provoca un danno economico per le imprese, un pericolo per il consumatore finale connesso alla sicurezza intrinseca dei prodotti, oltre che un ingente danno all’Erario attraverso l’evasione dell’I.V.A. e delle imposte sui redditi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo