Home Cronaca Bari, la pioggia ammacca il tribunale di via Nazariantz: acqua dal soffitto...

Bari, la pioggia ammacca il tribunale di via Nazariantz: acqua dal soffitto e giù calcinacci al quarto piano

Pezzi di cartongesso sono caduti questa mattina dal soffitto del quarto piano (l’ultimo) del palazzo di giustizia di Bari a causa della pioggia. L’acqua, infatti, è penetrata dal terrazzo impregnando muri e tutti i pannelli isolanti posti a protezione degli impianti fino a inzuppare alcuni pannelli del cartongesso del soffitto che sono così crollati. Raccolti i calcinacci, però, al quarto piano resta il problema dell’acqua che cade dal soffitto e cola lungo le pareti, costringendo a posizionare bacinelle e secchi nei corridoi della Procura, proprio di fronte all’ufficio del procuratore, Giuseppe Volpe. Quello dei disagi strutturali del Palagiustizia di via Nazariantz che si acutizzano con le piogge copiose è un problema annoso dell’edificio. Anche oggi c’è stato un sopralluogo da parte dei tecnici responsabili della sicurezza che hanno fatto foto e rilievi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo