Home Cronaca Cerignola, scambia hashish per cioccolata: bimbo di 14 mesi finisce in ospedale

Cerignola, scambia hashish per cioccolata: bimbo di 14 mesi finisce in ospedale

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Ha rischiato di morire per aver ingerito in casa, a Cerignola, un pezzettino di hashish scambiato per cioccolata. È accaduto a un bambino di 14 mesi che ora è ricoverato agli Ospedali Riuniti di Foggia ed è fuori pericolo. Il piccolo, secondo quanto accertato dai Carabinieri che indagano sul caso, è stato ricoverato d’urgenza prima all’ospedale Tatarella di Cerignola venerdì pomeriggio, per via di complicazioni respiratorie. Vista la situazione grave è stato poi trasferito a Foggia dove, dagli esami clinici eseguiti, è emerso che il bambino è risultato positivo al principio attivo della cannabis.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui