Home Cronaca Bari, sequestro di farmaci illegali in aeroporto: ispezione della Finanza su un...

Bari, sequestro di farmaci illegali in aeroporto: ispezione della Finanza su un bagaglio smarrito

Un bagaglio disperso in aeroporto e rivendicato dal proprietario solo in un secondo momento, un cittadino di nazionalità indiana, è stato sottoposto a perquisizione da parte della Guardia di Finanza. L’ispezione della valigia ha permesso di rinvenire e sequestrare una serie di farmaci, privi di autorizzazione e prescrizione medica, contenuti all’interno di un barattolo di plastica. Nello specifico, sono state trovate due fiale con scritta OTOTROPIN (SOMATROPIN, noto come ormone della crescita GH); una fiala con scritta PGCL; una confezione di “CLENBUTOROL – BRONCHODILATOR” contenente 74 pillole di colore verde; una confezione di “T3 – CYTOMEL” contenente 22 pillole di colore giallo; 12 compresse di colore marrone non classificabili; 6 capsule trasparenti contenenti un liquido di colore giallo e 15 capsule con scritta “SAN”. Tutta la merce è stata sequestrata e posta a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo