Home Cronaca Notte criminale ad Altamura, auto incendiate e gioiellerie rapinate: banditi in fuga...

Notte criminale ad Altamura, auto incendiate e gioiellerie rapinate: banditi in fuga dopo conflitto a fuoco con Carabinieri

Due auto incendiate all’ospedale Perinei di Altamura. Si pensava inizialmente fosse l’opera di alcuni vandali ma, secondo le prime indiscrezioni raccolte, pare sia stato un tentativo di depistaggio per attirare l’attenzione dei Carabinieri in quel luogo esatto.

Perché mentre i militari intervenivano all’esterno del nosocomio, un gruppo armato di criminali assaliva due esercizi commerciali di Altamura, una gioielleria e un Compro Oro. Un terzo colpo, invece, sarebbe fallito. È successo tutto in nottata quando una sola pattuglia dei Carabinieri è riuscita comunque a intercettare i malviventi.

 

Ne sarebbe nato un conflitto a fuoco tra i militari e il gruppo di banditi, durante il quale nessuno è rimasto ferito e i rapinatori sono riusciti a fuggire facendo perdere le loro tracce.

Le foto sono state gentilmente concesse da Michele Cannito.

 

[bt_slider uid=”1511869990-5a1d4e26d4596″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/24129953_10212581402188235_9019823817517751470_n.jpg” title=”24129953_10212581402188235_9019823817517751470_n.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/23916037_10212581401508218_2315786789822378010_n.jpg” title=”23916037_10212581401508218_2315786789822378010_n.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/24129592_10212581401788225_4941898931127373918_n.jpg” title=”24129592_10212581401788225_4941898931127373918_n.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/24131374_10212581402468242_3260680450741598022_n.jpg” title=”24131374_10212581402468242_3260680450741598022_n.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo