/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Vede i Carabinieri e dà vita a folle inseguimento: 35enne di Japigia arrestato ad Anzio. Era ricercato

Vede i Carabinieri e dà vita a folle inseguimento: 35enne di Japigia arrestato ad Anzio. Era ricercato

Rocambolesco inseguimento dei carabinieri ad Anzio per la cattura di Antonio Busco, 35enne barese del rione di Japigia, ritenuto elemento di spessore della criminalità locale. L’uomo, destinatario di un ordine d'arresto dovendo scontare 2 mesi ai domiciliari per resistenza a pubblico ufficiale, è stato individuato ad Anzio dove si trovava con la famiglia.

 

Busco, alla guida della sua Panda, una volta visti i carabinieri ha provato la fuga. Prima ha speronato l’autovettura di servizio dei militari, poi, durante l’inseguimento per le vie cittadine, ha urtato diverse autovetture posteggiate lungo le strade. La fuga è proseguita a piedi ma il tentativo di scappare è stato inutile: un colpo di pistola esploso in aria a scopo intimidatorio da uno dei carabinieri impegnati nell’inseguimento ha pietrificato l’uomo che è stato così arrestato.

 

Busco è stato trovato in possesso di documenti falsi. Nella sua abitazione poi sono stati sequestrati un chilogrammo di cocaina purissima. La droga, una volta immessa sul mercato dello spaccio al dettaglio, avrebbe fruttato un guadagno stimato in non meno di 250mila euro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.