Home Cronaca Bari, presunto giro di tangenti per appalti: ai domiciliari il Dg di...

Bari, presunto giro di tangenti per appalti: ai domiciliari il Dg di Arca Puglia Sabino Lupelli

Un presunto giro di tangenti per diversi appalti riguardanti anche le case popolari è stato scoperto dalla Guardia di Finanza di Bari. Sono finiti agli arresti domiciliari il Dg di Arca Puglia Sabino Lupelli e gli imprenditori Massimo Manchisi e Antonio Lecce. Arrestati e posti ai domiciliari anche l’avvocato Fabio Mesto e Teresa Antonicelli, cancelliera della Procura di Bari, accusati di fuga di notizie. Per l’imprenditore barese Dante Mazzitelli è stata sufficiente una misura interdittiva del divieto di esercitare per un anno attività imprenditoriali.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo