Ricchezze accumulate grazie a traffico di droga, estorsione e usura: sequestrati beni per 4 milioni di euro a due molfettesi

Ricchezze accumulate grazie a traffico di droga, estorsione e usura: sequestrati beni per 4 milioni di euro a due molfettesi

I finanzieri di Molfetta hanno proceduto all’esecuzione di due decreti di sequestro anticipato nei confronti di altrettanti soggetti molfettesi, ritenuti per le loro condotte socialmente pericolosi. Le indagini patrimoniali, avviate rispettivamente nel 2014 e nel 2015, avevano permesso di accertare la pericolosità sociale dei soggetti, dediti abitualmente a condotte delittuose come il traffico di droga, l’estorsione, l’usura continuata ed aggravata nonché l’introduzione e commercio nel territorio dello Stato di prodotti con segni falsi e la ricettazione. Reati che avevano permesso loro di accumulare ingenti ricchezze quali aziende, immobili, autovetture e cospicui saldi attivi in diversi rapporti bancari e postali per un importo complessivo pari a circa 4 milioni di euro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.