Home Cronaca Bari, la Norman Atlantic resta al porto: Procura rigetta la richiesta di...

Bari, la Norman Atlantic resta al porto: Procura rigetta la richiesta di dissequestro del relitto

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

La Procura di Bari ha rigettato la richiesta di dissequestro del relitto della Norman Atlantic, il traghetto naufragato nel dicembre 2014 al largo delle coste albanesi dopo un incendio scoppiato a bordo, in cui persero la vita 11 persone (18 sono ancora disperse).

 

La nave, ormeggiata davanti al terminal crociere del porto di Bari da febbraio 2015, è sottoposta da tre anni a sequestro probatorio. Secondo i pm che coordinano le indagini il relitto deve restare a disposizione dell’autorità giudiziaria perché potrebbe essere necessario eseguire ulteriori accertamenti tecnici e accessi a bordo. Per questo la Procura ha rigettato l’istanza presentata dai difensori dell’armatore Carlo Visentini, gli avvocati Filiberto Palumbo e Pietro Palandri.

 

Le indagini sul naufragio sono ancora in corso ma sul relitto, da giugno 2015 ad aprile 2017, è stato già eseguito un incidente probatorio per accertare le cause dell’incendio e del successivo naufragio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui