/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, in stato confusionale piange a un passo dai binari: Polfer rintraccia ragazzo scomparso da Foggia

Bari, in stato confusionale piange a un passo dai binari: Polfer rintraccia ragazzo scomparso da Foggia

Dopo quella della famiglia pachistana salvata dal freddo, un’altra storia a lieto fine nella stazione ferroviaria di Bari centrale. Questa volta, nel fine settimana, gli agenti della Polfer in servizio di perlustrazione in stazione notavano un ragazzo, al marciapiede del secondo binario ovest, che piangeva disperatamente rivolgendo lo sguardo verso i binari.

 

Gli agenti, con molta cautela, si avvicinavano al ragazzo, che appariva molto agitato, in stato confusionale e infreddolito. Dopo averlo tranquillizzato, lo accompagnavano così negli Uffici del Reparto Operativo, dove gli offrivano una bevanda calda e da mangiare, mettendolo a proprio agio.

 

Dalle generalità fornite dal giovane, da poco maggiorenne e residente nella provincia di Foggia, gli agenti accertavano che lo stesso risultava essere “persona scomparsa”, come da denuncia fatta dai familiari in Questura. Dell’avvenuto rintraccio, quindi, venivano immediatamente informati i genitori che, di lì a poco, si recavano negli Uffici del Reparto Operativo Polfer di Bari Centrale. Un momento di grande commozione vissuto dalla famiglia che ha coinvolto anche gli agenti della Polizia Ferroviaria.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.