Bari, colpi di pistola contro le finestre della scuola del San Paolo: “Forse esplosi per festeggiare il nuovo anno”

Bari, colpi di pistola contro le finestre della scuola del San Paolo: “Forse esplosi per festeggiare il nuovo anno”

Un vetro rotto, il segno evidente del foro provocato dal colpo di un’arma da fuoco e infine, a distanza di qualche ora, la conferma della Polizia Scientifica con il ritrovamento del proiettile. È accaduto a Bari, nel quartiere San Paolo, dove ignoti hanno esploso dei colpi di pistola contro uno dei due edifici del plesso Chiaia, appartenente all’Istituto Comprensivo Falcone-Borsellino.

 

“Ci siamo accorti del foro nella finestra martedì – confermano dall’istituto –, l’origine del danno era evidente ma il proiettile all’interno dell’aula era introvabile. Dopo attente ricerche lo hanno recuperato gli agenti della Scientifica. Evidentemente a capodanno, tra i vari festeggiamenti, qualcuno ha pensato bene di sparare contro la nostra scuola. Il vetro è protetto da una grata di ferro a maglie strette: il proiettile ha deformato la protezione, attraversato la finestra ed è finito nell’aula scolastica. Ne abbiamo ritrovato solo uno ma, come accade per i mortaretti, è possibile che ne abbiano sparati anche altri. Ora siamo in attesa che il Comune provveda alla sostituzione del vetro”.

 

Nell’istituto si accede da via Brindisi, la finestra colpita dal proiettile però affaccia sul cortile prospicente viale Puglia.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.