/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Chiude due cuccioli di labrador in una busta di plastica e li abbandona in strada: beccato 40enne di Brindisi

Chiude due cuccioli di labrador in una busta di plastica e li abbandona in strada: beccato 40enne di Brindisi

Due cuccioli di labrador chiusi in una busta di plastica e abbandonati in strada. La triste storia è accaduta nel brindisino, pochi giorni prima delle vacanza di Natale, quando una una femmina di labrador ha dato alla luce otto piccoli e il suo padrone ha cercato di trovare qualcuno a cui darli in adozione. A presentarsi è stato un 40enne di San Pancrazio Salentino, che ha ritirato i due cagnolini, uno per sè, uno per un suo presunto amico. Solo poche ore dopo però due ragazzi, passeggiando in una strada periferica, hanno udito dei lamenti provenire da una busta di plastica e trovato all'interno i due cuccioli, a rischio soffocamento. Prontamente consegnati a un'associazione ambientalista, la foto dei piccoli labrador è stata poi postata sui social network. Il proprietario della cagna che aveva partorito i piccoli ha potuto così segnalare l'episodio ai carabinieri. L'uomo è stato denunciato per maltrattamenti e abbandono di animali. Il reato contestato è punibile con pena da 3 a 18 mesi oppure multa da 5mila a 30mila euro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.