Home Cronaca Bari, tentata rapina a Torre a Mare: entrano in villa e massacrano...

Bari, tentata rapina a Torre a Mare: entrano in villa e massacrano di botte il figlio della proprietaria

Sarà la Polizia a cercare di stabilire la dinamica esatta della tentata rapina avvenuta attorno alle 19 di oggi in via Porticello, tra San Giorgio e Torre a Mare. Tre persone, probabilmente armate di pistola, sembra abbiano fatto irruzione in un villino, in un complesso residenziale. All’interno dell’abitazione c’era il figlio della proprietaria, un 21enne che sarebbe stato assalito e massacrato di botte dai rapinatori che pretendevano di farsi dire dove fosse la cassaforte.

 

Il giovane sarebbe stato anche imbavagliato ma, per fortuna, è riuscito a telefonare dal suo cellulare al nonno il quale ha immediatamente allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati anche gli agenti della sezione scientifica.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo