Home Cronaca Bari, armati di pistole rapinano stazione di servizio Dill’s sulla SS16: in...

Bari, armati di pistole rapinano stazione di servizio Dill’s sulla SS16: in manette due fratelli. Uno ha 15 anni – IL VIDEO

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Armati di pistole, con i volti coperti da passamontagna, hanno rapinato l’area di servizio Dill’s sulla Statale 16. Il colpo è stato portato a termine poco dopo la mezzanotte del 26 gennaio, quando i malviventi, sotto la minaccia delle armi, si sono fatti consegnare l’incasso dai dipendenti della stazione ubicata in direzione Sud. Dopo essersi fatti consegnare il denaro, i rapinatori sono fuggiti a bordo di una Mercedes di colore nero, a bordo della quale li attendevano altri complici. Allertate le forze dell’ordine, il mezzo è stato intercettato da una pattuglia pochi minuti dopo. È scattato quindi l’inseguimento, durante il quale i due rapinatori sono stati fatti scendere all’altezza di via Piemonte, mentre i complici fuggivano a tutto gas. Gli agenti sono riusciti a catturare uno dei rapinatori scappato a piedi, un 22enne volto noto alle forze di Polizia. Nell’abitazione dell’uomo, successivamente perquisita, è stato trovato e individuato il fratello minore, di 15 anni, riconosciuto quale complice del colpo alla stazione di servizio. Dopo gli accertamenti il 22enne è stato condotto nel carcere di Bari mentre il fratello più piccolo è stato associato presso una comunità di recupero.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui