/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, ferma coetaneo per una sigaretta e gli ruba 20 euro: denunciato 13enne. Era già segnalato per rapina e danneggiamento

Bari, ferma coetaneo per una sigaretta e gli ruba 20 euro: denunciato 13enne. Era già segnalato per rapina e danneggiamento

Un ragazzino di 13 anni è stato fermato e denunciato dalla Polizia Locale per furto ai danni di un coetaneo. Il fatto è avvenuto domenica sera in piazza Umberto.

La vittima del furto passeggiava con alcuni amici in piazza quando veniva avvicinato da un coetaneo con la scusa di una sigaretta. Il giovane era in compagnia di altri cinque ragazzi e, col pretesto del fumo, derubava il coetaneo del denaro che aveva in tasca: 20 euro.

Il minore derubato però non si dava per vinto e allertava una pattuglia di agenti della Polizia Locale in transito in via Sparano fornendo loro una descrizione dettagliata sia dell’autore materiale del furto che degli altri componenti del gruppo. Prontamente gli agenti si mettevano alla ricerca dei responsabili dell'accaduto, fino a risalire all’autore del furto che veniva raggiunto presso la propria abitazione e accompagnato con un genitore presso il Comando della Polizia Locale.

A carico del minore, che negli Uffici di Polizia assumeva un atteggiamento sfrontato, sono risultati precedenti per danneggiamento risalenti al 2017 e rapina nel 2018. Il giovane quindi, completava il suo curriculum con una denuncia per furto con destrezza. Il gruppo di minori con sui lo stesso si accompagnava, invece, sarà segnalato ai Servizi Sociali comunali.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.