Home Cronaca Savelletri, smantellata centrale della droga: scoperta una tonnellata di marijuana. Un arresto

Savelletri, smantellata centrale della droga: scoperta una tonnellata di marijuana. Un arresto

Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di munizionamento da guerra è stato arrestato il 31enne Cosimo Rosati. Gli agenti, grazie all’aiuto dell’unità cinofila, hanno scoperto a Savelletri una base logistica di stoccaggio di droga proveniente dal mare. La perquisizione ha riguardato 20 box sotterranei. All’interno di uno di questi, indicato proprio da uno dei cani antidroga, c’erano due furgoni rubati e già carichi di 150 chili di marijuana ciascuno.

 

Poi ancora quattro centraline di autovetture, numerosi passamontagna e marijuana già imballata per un totale di 771 chili, oltre a tutta l’attrezzatura e il materiale per impacchettare la droga, macchine per il sottovuoto, bilance di diverse capacità e cellophane per lo spaccio al dettaglio. Infine, sono state trovate 9 cartucce calibro 7,62 Nato, utilizzabili con gli Ak47. All’interno dei mezzi per trasportare i carichi c’erano due secchi contenenti numerosi chiodi a tre punte, utilizzati dai malviventi per bloccare eventuali auto delle forze dell’ordine durante la fuga.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo