/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Cassano, motocross nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia: 24enne denunciato e moto sequestrata

Cassano, motocross nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia: 24enne denunciato e moto sequestrata

È stato beccato dal personale del reparto Carabinieri Parco Nazionale Alta Murgia di Altamura mentre si esercitava in attività di motocross in località “Grotta del Lupo”, nell’agro di Cassano delle Murge, e per questo è stato denunciato per violazione alla legge quadro sulle aree naturali protette. Il protagonista della vicenda è un 24enne di Cassano a cui, per forza di cose, è stato anche sequestrato il mezzo: una moto priva di targa e non omologata per il transito su strada.

Il motocross, infatti, si pratica con moto “enduro” e risulta essere di disturbo alla fauna e all’ambiente producendo non solo un’elevata rumorosità ma, nella maggior parte dei casi, delle vere e proprie modifiche al territorio con aperture di piste e tracciati: su tutta l’area, per l’appunto, era presente un reticolo di piste che aveva trasformato i luoghi depauperandoli della vegetazione autoctona e di altri elementi naturali.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.