Home Cronaca Monopoli, B&B con spaccio: arrestato il gestore. In ufficio 500 grammi di...

Monopoli, B&B con spaccio: arrestato il gestore. In ufficio 500 grammi di hashish e 8mila euro in una confezione di liquore

I Carabinieri di Monopoli, nel corso di uno specifico servizio antidroga, hanno arrestato un 36enne incensurato, gestore di un B&B situato sulle colline della città del sud barese, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, che da giorni monitoravano il bed and breakfast notando un insolito andirivieni di ragazzi, ieri mattina sono passati all’azione facendo irruzione negli uffici della struttura. Qui hanno trovato il proprietario, un insospettabile 36enne originario del posto, che alla vista dei Carabinieri ha manifestato subito evidenti segni di nervosismo.

Nel corso della perquisizione, eseguita anche con l’ausilio dei cani antidroga, sono stati trovati circa 500 grammi di hashish, parte dei quali già confezionati in dosi pronte per essere spacciate, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Inoltre, i militari hanno rinvenuto e sequestrato circa 8mila euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio, abilmente occultati in una vecchia confezione di liquore. Per l’uomo, quindi, sono scattati gli arresti domiciliari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo