/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

I gadget personalizzati e la loro importanza nel marketing

I gadget personalizzati e la loro importanza nel marketing
I gadget personalizzati e la loro importanza nel marketing

Un mercato di un certo rilievo e che non conosce crisi malgrado l’incedere delle tecnologie potrebbe lasciar pensare ad una sua relegazione in un angolo. Il mercato di riferimento è quello dei gadget personalizzati, strumenti che esistono da anni e che continuano ad avere un notevole peso nel marketing.

Nel mondo di oggi così tanto improntato su canoni multimediali c’è ancora tanto spazio per strumenti di questo genere. Il marketing non si muove solo in rete ma continua a snodarsi per canali tradizionali che passano proprio dalla creazione dei noti gadget personalizzati per promuovere il proprio brand.

Si parla di prodotti fondamentali per la crescita aziendale e per diffondere il più possibile il proprio brand. Tanto per citare una statistica al riguardo, si calcola che circa il 35% delle persone che ricevono articoli e gadget promozionali vada poi ad avere un atteggiamento maggiormente di apertura, da intendersi come prendere in considerazione l’acquisto, verso quel brand promosso.

Si pensi a quanto questo possa essere di fondamentale importanza per lanciare un proprio business: magari se rapportato agli strumenti tecnologici oggi in grande uso, come ad esempio smartphone ed iPhone. Pensare a gadget specifici per questi supporti può essere, ad esempio, un’idea ottimale per far conoscere il proprio marchio ad un numero sempre più ampio di persone.

Quali sono i gadget personalizzati che vanno per la maggiore? Si parla in generale dei noti oggetti di cancelleria, quindi penne, matite, quaderni, gomme ecc… si passa poi alle borse shopper, uscite ultimamente sul mercato, da quando le tradizionali buste dei supermercati sono state bandite.

E poi ancora tutti i prodotti dell’abbigliamento, da magliette a cappellini passando per accessori vari come portachiavi. Tornando al discorso tecnologico dei telefonini sono soprattutto le cover e i bastoni per i selfie ad essere regalati dalle aziende che vogliono ottenere in cambio maggiore visibilità per il proprio brand.

Ed infine, antistress, borse, agende, accendini, tazze, oggetti luminosi, ombrelli e tantissimi altri strumenti di uso quotidiano che possono essere personalizzati con il proprio brand. Perché il segreto è proprio quello di puntare su oggetti che vengono usati tutti i giorni più volte nel corso della giornata: in questo modo il brand sarà sotto gli occhi dell’utente diverse ore e finirà con l’entrare inevitabilmente nella sua testa. Strategie efficaci come dimostrato da anni e che si basano su un vecchio precetto del marketing: “se il prodotto non è in vendita (come nel caso dei gadget regalati) allora vuol dire che il prodotto sei tu”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.