Home Economia Estetica, i trattamenti più richiesti

Estetica, i trattamenti più richiesti

Le donne amano prendersi cura di sé e le statistiche sui trattamenti più richiesti lo confermano. Oggi l’immagine conta molto perché migliora le relazioni sociali e interpersonali: quali sono i trattamenti più richiesti?
La ceretta di certo è un classico perché i peli superflui proprio non sono il top soprattutto in estate. Non stupisce quindi che se la maggior parte delle donne preferisce ancora questo metodo, non mancano quelle che hanno deciso di sottoporsi ai trattamenti di epilazione definitiva per dire addio ai peli per sempre. Le zone su cui è maggiormente richiesto questo trattamento è il viso, sia perché si tratta di trattamenti di piccolo tenore e quindi dai costi accessibili praticamente a tutte, sia perché il problema dei peli sul volto è percepito come particolarmente imbarazzante.
Per quanto riguarda la manicure, oggi le esigenze delle donne sono cambiate: il vecchio smalto è ormai pronto per andare in soffitta, si richiedono i trattamenti di ricostruzione unghie, perfetti per chi soffre di onicofagia. La ricostruzione consente di completare il lavoro con la nails art che permette di avere sulle unghie vere e proprie opere d’arte e ognuna può sbizzarrirsi come meglio crede.
Per chi invece non ha unghie rovinate ma non vuole rinunciare a unghie impeccabili c’è lo smalto semi-permanente che, rispetto ad uno smalto normale, ha una maggiore durata. Non solo si possono ricostruire le unghie, ma si possono ricostruire anche le ciglia: averle lunghe dona allo sguardo fascino e sensualità ed esistono oggi trattamenti definitivi quali ad esempio il microblading o le extension che aiutano a raggiungere l’obiettivo. Come si può leggere su portale Estetica Indaco, si tratta di approcci che oltre ad allungarle possono. anche rinfoltirle.
Le tecniche utilizzabili sono diverse e molto dipende dall’obiettivo che si vuole realizzare. Con le extension si procede incollando le ciglia su quelle già esistenti, in questo modo si ottiene lunghezza e volume. Il trattamento in media dura tre settimane e può essere eliminato solo tornando in salone, ma lo sguardo da cerbiatta è assicurato.
Tornando ai trattamenti sempre più richiesti dalle donne, non stupisce che un ottimo posto in classifica sia rappresentato dai trattamenti anticellulite. Questi mirano ad eliminare gli antiestetici cuscinetti e la ritenzione idrica che rendono la pelle a buccia d’arancia. I trattamenti che si possono eseguire sono diversi e molto dipende dai professionisti del centro in cui ci si reca e dalle esigenze del cliente, vi sono massaggi, prodotti snellenti, fanghi, carbossiterapia. L’obiettivo non è rendere solo la pelle più liscia ma anche perdere qualche centimetro migliorando la micro-circolazione che contrasta la ritenzione idrica che provoca gonfiore.
Come dimenticare i trattamenti antirughe, anche questi molto richiesti? Le donne hanno imparato a conoscere la pelle e a prendersene cura, ritardando così nel tempo la necessità di sottoporsi ad un lifting facciale, ovvero un intervento chirurgico volto a distendere i tratti. Tra i trattamenti per il ringiovanimento del volto più richiesti vi è il peeling che aiuta ad eliminare le cellule morte; i trattamenti che stimolano la produzione di collagene, ciò anche attraverso l’acido ialuronico che richiama l’acqua e stimola i fibroblasti a produrre collagene. Procedure indolori e sostanze come l’acido ialuronico prodotte anche dall’organismo, senza quindi il rischio di reazioni allergiche o rigetto. Insomma trattamenti risolutivi ma senza particolari controindicazioni.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo