Home Apertura SSC Bari, Cornacchini avverte i suoi: “Igea Virtus primo vero esame della...

SSC Bari, Cornacchini avverte i suoi: “Igea Virtus primo vero esame della D. Sarà una battaglia”

Cornacchini

Vigilia di campionato per il Bari impegnato domani a Barcellona Pozzo di Gotto contro l’Igea Virtus. In conferenza stampa le parole di mister Cornacchini.

“Sarà la prima vera gara da serie D.  Giocheremo su un campo complicato, terreno insidioso e avversari tosti – dice l’allenatore del Bari -. Loro sono una squadra giovane, determinata e aggressiva. Servirà l’approccio giusto.  Non mi aspetto una bella partita, sarà una battaglia e dobbiamo farci trovare pronti. La nostra mentalità non deve cambiare, guai a mollare qualcosa.  A parità di corsa con la qualità che abbiamo possiamo fare la differenza”.

Sull’undici che scenderà in campo. “Floriano sta discretamente, lo portiamo con noi, ma spero di non utilizzarlo. Brienza dal primo minuto? Ciccio sta bene, è un giocatore importante. Valuterò nelle prossime ore, ho ancora diversi dubbi di formazione”.

“Queste gare rappresentano passaggi fondamentali in un campionato – continua Cornacchini -. Una squadra come il Bari non deve avere paura di nessuno. La realtà è questa: siamo i più forti. Non deve subentrare la presunzione., però. Devi avere l’umiltà di scendere in campo con la testa giusta. La mentalità vincente la crei in allenamento. Io non vedo l’ora di arrivare al campo e questo voglio trasmettere ai miei ragazzi. Bari è un’occasione per tutti”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo