Home Apertura SSC Bari, De Laurentiis: “Il futuro? La garanzia è la solidità aziendale”

SSC Bari, De Laurentiis: “Il futuro? La garanzia è la solidità aziendale”

luigi de laurentiis
Tempo di lettura stimato: 1 minuto

“I tifosi biancorossi per il futuro devono aspettarsi una solidità aziendale importante”. Il presidente della SSC Bari Luigi De Laurentiis, in esclusiva a Radiobari, sottolinea un aspetto fondamentale per la crescita del club.  “Momenti di entusiasmo e periodi più complicati fanno parte del gioco – spiega De Laurentiis – ma ciò che più conta alla fine è che un’azienda resti in piedi, non come successo al Bari in passato. Mi fa piacere l’affetto della gente verso la nostra famiglia ma parliamo di due gestioni diverse. Mio papà è il presidente del Napoli, io del Bari”.

Il discorso si sposta poi sull’obiettivo promozione e la poule scudetto. “Dobbiamo continuare così – prosegue il numero uno biancorosso – affrontare ogni gara come se fosse una finale. Poi raggiunto l’obiettivo mi piacerebbe anche vincere lo scudetto di serie D, portare a casa un trofeo è sempre bello. Abbiamo tante idee in caso di promozione in C, anche una possibile amichevole di lusso.  Successivamente  penseremo a rifondare il settore giovanile e a sviluppare il progetto Academy.  Che voto mi darei sino a questo momento? Saranno i fatti a determinarlo. Intanto mi limito a dare un 9 a tutto lo staff, stanno svolgendo un lavoro straordinario”.   

 Chiusura dedicata all’operazione gran finale.  “I numeri sono già importanti – conclude De Laurentiis –  esorto tutti a continuare a registrarsi sul nostro sito per ricevere informazioni e agevolazioni future. Vogliamo creare una premialità, fidelizzare sempre più  il tifoso. Le nuove maglie? Pronte tra un paio di settimane. La mia presenza ieri in Figc? Faccio parte del consiglio marketing. Ci incontriamo per idee e progetti.  L’intento di Gravina è rilanciare Coverciano, la  Maranello del calcio italiano”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui