Home Apertura Serie C, il Bari torna alla vittoria: decisivo il gol di Simeri...

Serie C, il Bari torna alla vittoria: decisivo il gol di Simeri contro il Picerno

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Il Bari torna a vincere. Dopo due pareggi e una sconfitta i biancorossi riprendono il cammino interrotto a Rieti. A farne le spese, nell’anticipo della 7° giornata del girone C di Serie C, il Picerno che nel maggio scorso aveva già affrontato i galletti in occasione della Poule Scudetto di Serie D. Decisivo il gol di Simone Simeri su azione da calcio d’angolo al 44′ del primo tempo. Buona la seconda per mister Vivarini dopo il pareggio all’esordio contro il Monopoli al San Nicola.

“Oggi era importante vincere perchè questo rappresenta un risultato molto importante che ci permette di crescere – ha dichiarato a fine partita Vincenzo Vivarini – C’è ancora tanto da migliorare ma la squadra è stata molto attenta e compatta. Soffrendo si vince anche in questo modo, ora avremmo tempo per lavorare con serenità. I giocatori in questo momento hanno bisogno di certezze quindi non è consigliabile cambiare modulo. Ora che avremo più tempo per lavorare faremo le nostre valutazioni anche perchè dobbiamo sicuramente sfruttare il potenziale offensivo che il Bari ha. Simeri? Tutti gli attaccanti qua sono bravi, anche D’Ursi lo è stato nella scorsa partita. Se riusciamo a coordinare i reparti potremo mettere in campo tutta la nostra qualità”.

“E’ stata una vittoria che ha un sapore speciale per me perchè per un attaccante è importantissimo fare gol – ha detto a fine gara l’autore del gol vittoria Simone Simeri –  Abbiamo fatto una grandissima partita contro una squadra difficile da affrontare e perciò sono contento. La prestazione di oggi rappresenta un punto di partenza per me, ora sto bene e il mister mi dà fiducia. Cornacchini? non vorrei parlarne, gli faccio i migliori auguri per il futuro”.

Infine ai nostri microfoni anche il centrocampista Scavone: “Siamo molto contenti, sappiamo anche noi che dobbiamo dare di più. Siamo in un momento particolare e anche se abbiamo avuto poco tempo per lavorare il mister ci ha dato delle idee chiare. Ora godiamoci questa vittoria che ci permetterà di lavorare con tranquillità in settimana. Al momento sono ancora lontano dalla mia forma migliore, ma sto lavorando per essere al 100% il prima possibile”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui