Home Apertura Serie C, trionfo del Bari al San Nicola: Hamlili e Sabbione mandano...

Serie C, trionfo del Bari al San Nicola: Hamlili e Sabbione mandano ko la Ternana

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Terza vittoria consecutiva e quarto risultato utile di fila nelle ultime quattro partite per il Bari. L’atteso big match con la Ternana si conclude nel migliore dei modi per i biancorossi che conquistano i 3 punti e continuano a scalare la classifica verso il vertice. Mister Vivarini conferma il 3-5-2 visto con la Cavese, tra i pali torna Gigi Frattali al posto di Marfella. Dall’altra parte è una Ternana nutrita di ex Bari quella schierata da Fabio Gallo con la presenza dal 1′ di Furlan, Suagher, Defendi, Salzano e Partipilo. Partita che inizia con grande agonismo e bisogna attendere il 22′ per vedere il primo tiro in porta, facilmente neutralizzato da Frattali. Al 43′ Marino Defendi esce fra gli applausi dei circa 15.000 presenti al San Nicola costretto da un infortunio muscolare. Nella ripresa è sempre il Bari ad avere il pallino del gioco che si rende pericoloso con Simeri e Antenucci. Il gol del vantaggio arriva al 59′ con Hamlili che da posizione defilata in area di rigore scarica un destro violentissimo nel sette. Gallo prova a cambiare in attacco per smuovere i suoi ma sono sempre i biancorossi ad essere pericolosi. Al 75′ la rete del raddoppio arriva su azione da calcio d’angolo: Costa crossa in area ed è ancora Sabbione ad insaccare di testa e a chiudere di fatto la partita. Infine Vivarini concede qualche minuto di gioco anche a Folorunsho al rientro dopo l’infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo per circa un mese.

A fine partita soddisfatto il presidente Luigi De Laurentiis: “Una bellissima vittoria, sono davvero felice e sono contento anche della presenza del pubblico per questa partita importante. L’allenatore è riuscito in poche settimane ad amalgamare il gruppo e a trasmettere la propria idea di gioco, è stato bravo. E’ importante tenere alto il morale dei calciatori, proprio stamattina ne parlavamo con il mister bisogna sempre scendere in campo con il coltello tra i denti”.

“La vittoria è sicuramente merito dei ragazzi che hanno compensato alle difficoltà con l’applicazione e l’impegno – ha dichiarato Vincenzo Vivarini al termine della gara – In questo momento dobbiamo ancora sistemare qualcosa e lavorare molto però spero che si continui così . Il primo concetto su cui ho lavorato è stato quello di dare solidità ed equilibrio alla squadra”.

“Sicuramente il mio è stato un gol importante – ha dichiarato l’autore del gol del vantaggio Hamlili – ma la vittoria è il frutto dell’impegno di tutta la squadra, abbiamo lavorato bene in settimana. È stata un’emozione fantastica segnare sotto la curva nord e davanti a così tanta gente in una partita così importante”.

Infine ai nostri microfoni anche Alessio Sabbione: “Sono contento sia per il gol sia per la vittoria Noi come gruppo ci stiamo trovando benissimo e stiamo lavorando molto. Quando arrivano i risultati non si può che essere contenti. E’ bellissimo avere il sostegno di questa tifoseria fantastica”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui