Home Apertura Serie C, il Bari soffre ma vince: al San Nicola Potenza ko...

Serie C, il Bari soffre ma vince: al San Nicola Potenza ko 2-1

Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Dopo due pareggi interni consecutivi il Bari torna alla vittoria al San Nicola. Tre punti preziosissimi quelli ottenuti nel 2-1 contro il Potenza che permettono ai biancorossi di raggiungere il terzo posto in classifica in virtù della vittoria nello scontro diretto contro i lucani e della contemporanea sconfitta della Ternana con la Casertana. Mister Vivarini, che per la prima volta in stagione ha l’intera rosa a disposizione, sceglie la strada della continuità e riconferma l’undici della settimana scorsa. Dall’altra parte il Potenza, seguito dai 1290 sostenitori che hanno riempito totalmente il settore ospiti, si schiera con un 3-4-3. Come nei migliori auspici parte subito forte il Bari, pericoloso già nei primi minuti con Simeri. La partita si svolge interamente nella metà campo del Potenza e il predominio del gioco dei padroni di casa dà i suoi frutti al minuto 20 con Simone Simeri che sblocca il risultato di testa su un perfetto lancio di Hamlili. Passano solo sei minuti e il San Nicola può far festa per il gol del raddoppio del Bari: Terrani palla al piede si accentra e dal limite dell’area con un bel tiro a giro batte Breza. Mentre la gara sembra ormai in discesa arriva la doccia gelata con Emerson che al 34′ riapre la partita battendo Frattali con un potente sinistro dai 30 metri. Nella ripresa le cose cambiano. Il Potenza, galvanizzato dal gol realizzato a fine primo tempo, esce dal guscio e mette in seria difficoltà il Bari. Mentre si rifanno vivi i fantasmi dei pareggi con Vibonese e Teramo, mister Vivarini corre ai ripari e prova a dare più solidità difensiva alla squadra passando al 3-5-2 con l’ingresso di Costa al posto di Simeri. Nel finale gli animi si scaldano, Frattali con un miracolo salva il risultato a dieci minuti dal termine e i biancorossi, pur soffrendo dopo aver dominato nei primi 45 minuti, questa volta riescono a proteggere il vantaggio e a conquistare così la vittoria.

“Per prima cosa bisogna fare i complimenti ai giocatori – ha dichiarato Vincenzo Vivarini al termine della partita – E’ chiaro che siamo tutti un pò scontenti per come è arrivato il risultato, ma i ragazzi stanno facendo un gran campionato. Alla fine conta solo vincere e dare continuità ai risultati. Non mi va di parlare di cose negative perchè i ragazzi oggi hanno dato tutto e anzi bisogna dare entusiasmo a questa squadra ed essere contenti del lavoro fatto fin’ora. C’è sempre da migliorare è chiaro ma questa è la strada giusta”.

“Tre punti sicuramente importanti e fondamentali – ha dichiarato nel post partita Giovanni Terrani – Vero che bisogna sempre migliorare e infatti il mio gol è frutto del lavoro fatto fin qui. Oggi siamo andati in difficoltà nel finale per aver speso molto nel primo tempo, pressare a lungo ti stanca però resta il fatto che dobbiamo essere sempre bravi a chiudere le partite”.

Ai nostri microfoni anche il portiere Gigi Frattali: “Il gol di Emerson? Difficile per un portiere prendere un tiro del genere, però bravo lui a calciare in quel modo. Per fortuna siamo riusciti a portare a casa la vittoria perchè in caso contrario staremmo qui a recriminare per il risultato. Sono contento che la mia parata nel finale abbia contribuito a portare a casa la vittoria”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui