Home Apertura Spalla SSC Bari, Brienza: “La strada è quella giusta. Adesso battiamo il Potenza”

SSC Bari, Brienza: “La strada è quella giusta. Adesso battiamo il Potenza”

Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Le parole di Ciccio Brienza, ambasciatore SSC Bari, in esclusiva ai nostri microfoni:

La sfida con il Potenza: “Abbiamo voglia di fare bene e di agganciarli in classifica. Il Potenza è un’ottima squadra, non sono lì per caso. Subiscono poche reti e sono pericolosi in ripartenza. Servirà molta attenzione. Sarà una gara bella, difficile e importante, ma noi dobbiamo vincere”.

La rincorsa alla Reggina:  ” La Reggina sta disputando un grandissimo campionato. Inutile però disperdere energie pensando a loro. Guardiamo in casa nostra, al cammino che stiamo facendo. Con Vivarini la squadra è cambiata radicalmente, la strada è quella giusta. Il campionato è lungo e può ancora accadere di tutto. Ci proveremo sino alla fine,  ma non dimentichiamo che in ultima ipotesi ci sono anche i play-off”.

Il ruolo del trequartista:  “In rosa non c’è un calciatore con quelle caratteristiche, è un ruolo particolare. Non gettiamo però la croce su Terrani e sui giocatori che si stanno adattando.  Non è facile interpretare quel ruolo, ci sta che sia Terrani che gli altri possano avere qualche difficoltà. I tifosi mi rivorrebbero in campo? Li ringrazio, ma ormai è un capitolo chiuso”.

Il rendimento in casa: “Ci è mancata solo maggiore attenzione. Peccato aver pareggiato le gare con Vibonese e Teramo. La squadra sta crescendo, sta diventando un blocco unico. Adesso è rientrato anche D’Ursi, un calciatore importante. Potrebbe essere lui il primo rinforzo del Bari”.

I tifosi: “Sono straordinari e sono sicuro che saranno numerosi come sempre al San Nicola. Domenica servirà anche il loro aiuto per battere il Potenza”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui