/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Regione Puglia, indagini archiviate: Emiliano restituisce le deleghe a Giannini. Attività produttive a Nunziante

Regione Puglia, indagini archiviate: Emiliano restituisce le deleghe a Giannini. Attività produttive a Nunziante

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, nella giornata di oggi, ha restituito le deleghe di assessore ai Trasporti e ai Lavori Pubblici, Mobilità e Difesa del Suolo al consigliere regionale Giovanni Giannini. "La decisione - si legge in una nota diffusa dalla Regione - arriva in seguito alla pubblicazione del decreto di archiviazione delle indagini richiesto dal magistrato inquirente". Giannini, che era indagato in un'inchiesta su presunte tangenti in cambio di appalti, si era dimesso il 12 luglio 2017.

"Con decreto del presidente - prosegue la nota - sono state anche assegnate le deleghe alle Attività produttive, competitività, energia, ricerca industriale e innovazione al vicepresidente e assessore Antonio Nunziante, che mantiene le precedenti deleghe".

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.