Home Politica Segretario Cgil Camusso a Bari: “Scelta sciagurata chiudere i porti ad Aquarius”

Segretario Cgil Camusso a Bari: “Scelta sciagurata chiudere i porti ad Aquarius”

Il segretario della Cgil, Susanna Camusso, definisce ‘una scelta sciagurata’ quella di chiudere i porti italiani alla nave Aquarius: “Penso – ha detto parlando con i giornalisti a Bari – che nessun governo debba mai utilizzare la fragilità e la debolezza delle persone per definire e regolare dei rapporti di forza: come dice la legge del mare – ha rilevato – prima viene il salvare le persone, poi vengono i dibattiti politici”.

 

“Si sta inseguendo ciò che avevamo condannato – ha continuato Camusso – dei Paesi che chiudevano le frontiere: in realtà stiamo ripetendo esattamente quello schema”. “In più – ha aggiunto – sembra molto una iniziativa costruita al fine di dire che sono cambiate le cose, senza affrontare il nodo vero, che avendo progressivamente scelto delle politiche che intervengono dopo, non avendo costruito corridoi umanitari, si è alla perenne rincorsa del salvare persone che sono nelle mani di schiavisti di vario genere e tipo”. “Preferirei – ha concluso – un governo che si muovesse a dire definiamo i corridoi umanitari, sconfiggiamo davvero la tratta delle persone, che non giocare agli ostaggi”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo