/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, Mimmo Di Paola si dimette da Consigliere comunale: "Fronteggio una crisi sportiva. Non voglio conflitti tra le mie attività"

Bari, Mimmo Di Paola si dimette da Consigliere comunale: "Fronteggio una crisi sportiva. Non voglio conflitti tra le mie attività"

Il Consigliere Comunale Domenico Di Paola rassegna le proprie dimissioni con una lettera al presidente del Consiglio comunale Michelangelo Cavone. Alla base delle motivazioni la scelta di Di Paola di far parte di quegli imprenditori baresi intenti a far rinascere il Bari calcio. "Ho ritenuto - si legge in una nota - che non fosse opportuno crere malintesi, sospetti o conflitti tra le diverse attività verso le quali, al momento, si indirizza il mio impegno civile. Pertanto, considerato che il gruppo di imprenditori baresi, di cui mi onoro di fare parte, si accinge a formalizzare la propria proposta per fronteggiare una crisi sportiva e cittadina senza precedenti, non ritengo corretto stare dalla parte di chi propone un progetto e, in qualche modo, anche dalla parte di chi lo riceve". 

 

"Parimenti - conclude Di Paola - non desidero si possa supporre che la mia iniziativa persegua scopi quali visibilità o consenso elettorale, ben diversi dalla sana passione e dall'impegno civico che, invece, rappresentano l'unica finalità alla base della mia azione". 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.