Home Politica Bari, Emiliano su Referendum: “Basta lotte politiche. Ora riconciliazione”

Bari, Emiliano su Referendum: “Basta lotte politiche. Ora riconciliazione”

“Per quanto mi riguarda la Costituzione è questa e non va cambiata: bisogna rispettare la volontà del popolo”

{loadposition debug}

“Si è spaccata una comunità, quella del Partito democratico e più in generale del centrosinistra, e questa è una giornata che dobbiamo dedicare invece alla riconciliazione”. È l’appello lanciato dal presidente della Regione Michele Emiliano, a margine dell’incontro di oggi alla Basilica di San Nicola con il Patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I. “Trasformare anche il dopo referendum in una lotta politica per fazioni o per partiti vorrebbe dire non aver capito il messaggio lanciato dal popolo italiano col suo voto: ‘lasciate stare la Costituzione e mettetevi a lavorare'”.

“Per quanto mi riguarda”, prosegue il governatore, “non darò più retta a nessuno di quelli che continuano a dire che la Costituzione bisogna riformarla un’altra volta. La Costituzione è questa, è rigida, così viene definita dell’articolo 138. È la seconda volta che provano a cambiarla, il popolo italiano ha deciso diversamente, bisogna rispettare questa volontà e ricominciare a lavorare in concordia”. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo