Home Politica Aeroporti di Puglia, Borraccino: “Ipotesi privatizzazione porta in dote molti dubbi”

Aeroporti di Puglia, Borraccino: “Ipotesi privatizzazione porta in dote molti dubbi”

Il presidente della Commissione Affari generale e Personale della Regione Puglia esprime perplessità circa l’eventuale fusione con Gesac

{loadposition debug}

Il consigliere regionale Cosimo Borraccino, presidente della Commissione Affari generali e Personale della Regione Puglia, torna sulla questione Aeroporti di Puglia all’indomani della discussione avviata ieri proprio in II commissione sull’eventualità della fusione con Gesac.

“Dopo la riunione restano molti dubbi e perplessità – sostiene Borraccino -, non si può privatizzare nell’ottica che in futuro, forse, non avremo i fondi comunitari per gestire i 4 Aeroporti.  AdP è una società con i conti in attivo, con un numero in costante aumento di passeggeri e rappresenta il volano dello sviluppo turistico della nostra regione”.

“Perché privatizzare ­ si domanda Borraccino – . Perché legarsi a Napoli per poi rischiare di essere cannibalizzati? Perché rischiare di far andare via RyanAir con i suoi tre milioni e mezzo di passeggeri? Perché non fare un bando pubblico in assoluta  trasparenza? La posizione espressa dal Capo di gabinetto ieri in Commissione, quando afferma di pensare ad un Polo meridionale dei voli, non mi convince. Per questo continueremo, come Sinistra Italiana, la nostra azione politica di stimolo a fare bene e a fare meglio”.

 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo