/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Adp, soltanto Emiliano conosce la verità sulla fusione

Adp, soltanto Emiliano conosce la verità sulla fusione

Il governatore non parla, se non tramite il capo di Gabinetto Stefanazzi: "Siamo ancora in fase embrionale"



"Non è in atto alcun progetto di fusione con Gesac". A dirlo a chiare lettere è Claudio Stefanazzi, capo di Gabinetto presidenza giunta regionale, durante l'audizione in commissione Affari Generali sulla possibile privatizzazione di Aeroporti di Puglia.

Smentite quindi le indiscrezioni di stampa secondo cui la trattativa sarebbe in una fase avanzata. "L'ipotesi di una privatizzazione è allo studio dal 2012 - continua Stefanazzi -. Ad oggi però potrebbe non avere un senso, o il partner potrebbe non essere Napoli. Stiamo ragionando su un discorso di prospettiva e valutando la possibilità di creare un polo meridionale".

Pochi giorni fa l'Ad di Gesac, Armando Brunini, sulle pagine di Repubblica Napoli aveva parlato di "trattative in corso", lasciando presagire una chiusura imminente, addirittura entro la fine dell'anno. Nonostante le rassicurazioni date in commissione resta tuttavia sullo sfondo lo spettro di una svendita del sistema aeroportuale pugliese.

Seguici su Facebook!

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.