Home Politica Valenzano, dedica clan Buscemi. Sindaco Lomoro contro Decaro e Ginefra: “Chiedete scusa...

Valenzano, dedica clan Buscemi. Sindaco Lomoro contro Decaro e Ginefra: “Chiedete scusa ai miei cittadini”

Il primo cittadino di Valenzano parla di danno di immagine per la città.

{loadposition debug} 

La vicenda della dedica sulla mongolfiera da parte del clan Buscemi, durante la festa patronale di Valenzano, sta lasciando strascichi che rischiano di far crollare ogni equilibrio. Dopo la denuncia da parte del deputato del PD Ginefra, la risposta del sindaco di Bari Antonio Decaro che ha detto “basta agli inchini ai mafiosi” e la presa di posizione della Curia che ha parlato di “atto deplorevole”, il primo cittadino di Valenzano difende il suo paese con le unghie e con i denti.

Con un post sulla sua pagina Facebook il sindaco Antonio Lomoro scrive: “Onorevole Dario Ginefra, sindaco Antonio Decaro sto organizando una fiaccolata contro la criminalità per dire basta: Valenzano non è un paese mafioso. Sarete invitati entrambi al mio fianco in prima fila e chiederete scusa ai miei concittadini per quello che è stato montato a danno della mia Valenzano”. 

{facebookpopup}

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo