Home Politica Bari, Decaro e il selfie con l’afghano Hakim Nasiri: “Ricordo perfettamente quella...

Bari, Decaro e il selfie con l’afghano Hakim Nasiri: “Ricordo perfettamente quella faccia”

Il primo cittadino ritratto con uno dei terroristi fermato oggi a Bari durante la Marcia degli Scalzi del 10 settembre 2015

Uno dei terroristi fermati oggi a Bari, Hakim Nasiri, è stato fotografato insieme al sindaco Decaro, durante la Marcia degli Scalzi del 10 settembre 2015. La manifestazione fu organizzata in tutta Italia e vi aderì anche la città di Bari, in segno di solidarietà e integrazione in favore dei cittadini immigrati.  “La foto del fermato con me? In quella manifestazione in tanti si sono fatti fotografare con me – le parole di Decaro – ricordo perfettamente quella faccia, mi ha fermato più di una volta durante il percorso chiedendo una foto insieme, mi sono anche indispettito. Ricordo che lui e altri avevano scarpe da ginnastica molto eleganti e parlavano italiano anche abbastanza fluente”.  “L’operazione di oggi – ha aggiunto Decaro – dimostra che l’intelligence del nostro Paese funziona. Funzionano le forze dell’ordine, funziona la magistratura: la situazione è sotto controllo. Certo sapere che facevano foto di supermercati e dell’aeroporto ci fa pensare come abbiamo pensato più volte che comunque siamo una terra di transito, non è la prima volta che vediamo il passaggio di terroristi nella nostra città che anche dal punto di vista della posizione geografica si presta a questi passaggi”. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo